Lemony Snicket: end credits


Ecco un esempio di quanto i titoli di apertura o di coda di un film possono esprimere il talento di un regista e offrire un magnifico spettacolo, non meno del film stesso. L’esempio in questione è “Lemony Snicket, una serie di sfortunati eventi”, lungometraggio del 2004 diretto da Brad Silberling con protagonista Jim Carrey. L’autore degli end credits in questione è Jamie Caliri, regista di alcuni videoclip e direttore creativo del team che ha sviluppato Dragon Stop Motion (software che potete vedere all’opera in qualche post più sotto, nel corto “Accumulonimbus”). Ecco cosa dice il Boston Globe a proposito di questo lavoro:

“…What was the purest example of visual elegance on the big screen in 2004? If you pushed for the final minutes of the Jim Carrey comedy, you’d get no argument from me. A miniature masterwork of mood, the end credits used paper cutouts, spectral graphics, and Thomas Newman’s dancing-skeleton score to conjure up an entire giddy universe of disasters…”

(“…Qual è stato il più genuino esempio di eleganza visiva sul grande schermo, nel 2004? Se vi spingete fino agli ultimi minuti della commedia con Jim Carrey, non c’è questione a mio avviso. Un piccolo capolavoro di atmosfera, i titoli di coda ricorrono a silhouettes di carta, illustrazioni spettrali e alla colonna sonora di Thomas Newman per evocare un intero vertiginoso universo di disastri…”)

www.jamiecaliri.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: