Accumulonimbus


Quello che lascia senza parole, di questo corto dell’animatore e filmmaker Andy Kennedy (che vive a Brooklyn, NYC), non è soltanto l’impressionante lavoro di produzione (evidente anche a chi è a digiuno di stop motion e qui testimoniato). Non è solamente il sound design, opera del medesimo animatore, e magnificamente efficace come colonna sonora per ogni singolo frame. Non è semplicemente la successione di idee che Kennedy è riuscito a inanellare, e che scorrono sotto gli occhi regalando continue sorprese e un suggestivo spettacolo onirico grazie a due semplici elementi, la creta e il vetro (usato come sfondo). Quello che più strega di Accumulonimbus è la magia che la perfetta combinazione di questi elementi è in grado di offrire: 4 minuti e mezzo di un ipnotico prodigio senza posa.

Meglio guardarlo però direttamente sul sito di Kennedy, in dimensioni apprezzabili: www.blessedwithbeverages.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: