Da “Prosperity Blues” a “The Greek crisis explained”


Ecco un altro corto con protagonista Krazy Kat. Ma questa volta si tratta del personaggio disegnato da Bill Nolan, con evidente riferimento (perlomeno nel nome) al Krazy Kat di Herriman, riportato anche nei credits, e prodotto da Charles Mintz. Qui la natura del personaggio è meno ambigua, rispetto all’omonimo e poetico soggetto di Herriman: si tratta di un gatto di genere maschile, che nelle linee richiama apertamente un illustre “collega”: Felix, che nacque nei primi anni 20 e la cui paternità è ancora incerta e divisa tra il cartoonist Pat Sullivan e l’animatore Otto Messmer.

Nel corto “Prosperity Blues“, Krazy Kat è alle prese con la Grande Depressione ed è tristemente divertente vedere subito dopo come il tema dell’attuale crisi occidentale sia affrontato, ben 80 anni dopo, con altri toni e un’apprezzabile dose di disincanto da Nomint (studio di motion design con base ad Atene), che ci racconta della recente, sfiorata bancarotta greca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: